Programmazione software di macchina e interfacce grafiche smart al centro dei prossimi Automation Talks

I webinar targati B&R tornano anche nel mese di luglio

Proseguono e si rinnovano gli eventi digitali ‘Automation Talks’, organizzati da B&R, rivolti ai costruttori di macchine e ai produttori finali che fanno dell’innovazione un punto di forza, a quelle aziende considerate dai propri clienti un partner che fornisce soluzioni distintive.

Il prossimo 2 luglio è in programma il webinar dal titolo ‘Template, chi ben inizia è già a metà macchina’.

Dagli esperti B&R arriva un Template nato dall’esperienza sul campo, che mette a disposizione dei progettisti una struttura modulare basata sulla tecnologia mapp, per un progetto pronto all’uso, strutturato e funzionale, con lo stile e le tecniche di programmazione degli sviluppatori B&R.

Con il Template è possibile implementare semplicemente una applicazione, con tutte le funzionalità mapp tipiche di una macchina, debuggando rapidamente, standardizzando il software, che diviene agevolmente aggiornabile e manutenibile.

Grazie a questo strumento si abbreviano drasticamente i tempi di sviluppo, ottenendo un prototipo di macchina affidabile, consolidato e pronto alla prova sul campo.

Brevissimo Time To Market, elevato Ritorno sugli Investimenti, performance e grande riutilizzabilità ed espandibilità del software sono oggi alla portata di ogni sviluppatore.

Durante la sessione si mostrerà come creare rapidamente software di automazione modulare ed efficiente con il Template e le librerie mapp. Si evidenzierà il valore aggiunto ottenibile dalla tecnologia mapp e da una corretta struttura del codice di automazione, oltre alle e tecniche che consentono di ottenere applicazioni di macchina facilmente debuggabili e manutenibili.

Registrazione al webinar: Template, chi ben inizia è già a metà macchina  – giovedì 2 luglio 2020 alle ore 10:30

Il 16 luglio sarà invece la volta del webinar ‘Interfacce grafiche smart senza essere Web guru’.

Ergonomica, intuitiva e aperta, l’interfaccia operatore per le macchine oggi è connessa e fruibile da ogni tipo di dispositivo.

Per poterla creare, gestire e adattare nel tempo deve essere basata su standard web, che garantiscono accessibilità e visualizzazione a prescindere dalla piattaforma hardware o dal browser utilizzato, proprio in virtù di standard Web come HTML, CSS e Java Script.

Non è indispensabile essere degli esperti sviluppatori web per creare interfacce grafiche accattivanti, che risultano di facile comprensione e utilizzo per l’operatore di macchina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.