Advanced Technologies: OEM, System Integrator

Advanced Technologies nasce nel 1998 come distributore di tecnologie per l’automazione industriale e soluzioni per la visione artificiale, privilegiando da subito la selezione di fornitori capaci di offrire tecnologie innovative e di indiscussa affidabilità. Le solide competenze nel mondo della visione industriale e dell’imaging scientifico, riconosciute a livello internazionale, hanno permesso di consolidare un ruolo di leadership nel settore.
Oggi, dopo 20 anni di attività nel mercato della visione artificiale, Advanced Technologies non si limita ad essere un distributore di software e componenti ma un partner che, grazie alla solida conoscenza del mercato e dei clienti, è in grado di fornire la soluzione più adatta per ogni esigenza specifica di OEM e System Integrator dell’industria 4.0.

L’imaging SWIR è una tra le tecnologie più innovative della visione artificiale che trova ampio utilizzo nel settore alimentare. Questa tecnologia, che rileva lunghezze d’onda non comprese nello spettro del visibile, permette di vedere dettagli che non possono essere percepiti dall’ occhio umano o attraverso una telecamera standard.

Grazie all’imaging SWIR è possibile ad esempio differenziare materiali dello stesso colore e diversa composizione chimica, vedere attraverso imballaggi plastici oppure valutare il contenuto d’acqua e il grado di umidità di un preparato.

Advanced Technologies propone le soluzioni di Photonfocus e di Bluevision per l’imaging SWIR, coprendo un vasto campo di applicazioni.
MV3-D640I-M01-144 di Photonfocus è una telecamera matriciale equipaggiata con un sensore InGaAs Sofradir SNAKE, sensibile nel range 900 – 1700 nm.

Queste telecamere, disponibili sia con interfaccia GigE che CameraLink, raggiungono una velocità di acquisizione di 300 fps a piena risoluzione. Grazie alla regione di interesse (ROI) configurabile e all’opzione ROI multiple, è possibile selezionare fino a 256 regioni indipendenti. Le telecamere SWIR di Photonfocus hanno un sistema di raffreddamento a cella di Peltier e monitoraggio della temperatura della camera e del sensore per prevenire il danneggiamento della telecamera.

Bluevision produce una vasta gamma di telecamere SWIR lineari, con una risoluzione di 512 pixel e 1024 pixel e con diverse sensibilità spettrali nel range SWIR.
Bluevision è specializzata nelle telecamere a prisma ottico, nelle quali la luce viene separata in due o tre fasci e proiettata su altrettanti sensori diversi. Le telecamere a due sensori SWIR di Bluevision permettono di catturare contemporaneamente due immagini in diverse bande spettrali del range SWIR per condurre indagini di tipo spettroscopico. BV-C3500 è una telecamera equipaggiata con un sensore CMOS e un sensore InGaAs in grado di acquisire nello stesso momento sia l’immagine nel visibile che l’immagine SWIR e permette di ottenere informazioni su uno spettro molto ampio con un unico dispositivo.

http://www.adv-tech.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.