Nuovi MRCD tipo B da Bender

Bender, azienda tedesca da 75 anni sul mercato come specialista della sicurezza per gli impianti elettrici, presenta la nuova serie di dispositivi differenziali di tipo B a toroide separato MRCDB300, conforme alla norma IEC 60947-2:2006 Allegato M. La serie comprende i toroidi CTBC con diametro passante da 20 mm fino a 210 mm, ciascuno abbinabile a diversi moduli di misura elettronici MRCDB30x con soglie d’intervento fisse o regolabili e sensibilità a tutte le componenti della corrente di guasto dalla continua fino ai 100 kHz.

I nuovi MRCDB300 sono associabili a dispositivi di sgancio degli interruttori e, grazie al tempo di intervento ridotto a meno di 20 ms, possono svolgere ogni tipo di funzione di protezione, alle persone (30 mA), agli impianti (30 mA … 3 A) e contro il pericolo di incendio (300 mA con filtro in frequenza <=20 kHz).

Tutti i dispositivi MRCDB30x sono corredati di uscita seriale RS485 con protocollo di comunicazione Modbus RTU e Bender BMS, permettendo così un completo monitoraggio dello stato dell’impianto, indispensabile in un’ottica di manutenzione preventiva.

La serie MRCDB300 si affianca così ai ben noti Monitor di corrente differenziale multicanale LINETRAXX® RCMS460 secondo IEC 62020, completando l’offerta di sensori per il controllo degli impianti elettrici adatti a soddisfare le necessità dettate dal paradigma dell’Industria 4.0.

Visita: http://www.bender-it.com

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.