Carichi – anche elevati – movimentati con facilità grazie alle sfere portanti in plastica di igus

Carichi – anche elevati – movimentati con facilità grazie alle sfere portanti in plastica di igus, senza lubrificazione

Le sfere portanti in polimero per nastri trasportatori e tavole mobili oggi con una capacità di carico cinque volte maggiore

Per movimentare merci delicate o pesanti, in diverse direzioni, spesso si utilizzano nastri o tavole a sfere portanti. Queste tavole, equipaggiate con le nuove sfere portanti in polimero di igus, garantiscono un trasporto rapido. Le sfere portanti realizzate con la materia plastica ad alte prestazioni xirodur B180 reggono carichi fino a 500 N, sono esenti da lubrificazione e quindi da manutenzione. La versione con il particolare in acciaio inossidabile facilita lo scorrimento delle merci più pesanti.

Le tavole con sfere portanti vengono utilizzate ovunque occorra trasportare da A a B carichi delicati o pesanti: schede elettroniche, alimenti, merci all’interno di aeroporti, lastre di vetro o merci per l’industria della lavorazione della lamiera. Con l’utilizzo di rulli sferici nelle tavole per il trasporto, i carichi raggiungono in modo semplice e veloce tutte le direzioni desiderate. Le nuove sfere portanti di igus sono in polimeri ad alte prestazioni e garantiscono un trasporto scorrevole anche in caso di carichi elevati. Per questa versione ottimizzata di sfera portante, viene utilizzato il polimero collaudato xirodur B180. Le sfere portanti in plastica, disponibili nelle medesime dimensioni di quelle metalliche, sono – a differenze di queste ultime – esenti da lubrificazione e quindi da manutenzione. Con questa soluzione in plastica autolubrificante, si può evitare di sporcare o contaminare la merce trasportata con il grasso. Grazie a una sfera in plastica, l’utilizzo dei nuovi rulli è particolarmente idoneo quando occorre trasportare merci delicate senza segnarle o consumare le loro superfici. Un ulteriore vantaggio rispetto al metallo è che le sfere portanti si possono utilizzare in qualsiasi posizione, orizzontale, verticale o rovesciata: questo permette di estendere i possibili campi di applicazione anche per l’industria del mobile.

Capacità di carico cinque volte maggiore grazie alla nuova struttura

Grazie alla nuova configurazione dell’alloggiamento interno, le sfere portanti in polimero possono reggere carichi fino a cinque volte maggiori rispetto alle precedenti versioni. Al momento le sfere portanti sono disponibili in tre dimensioni e in base alla grandezza reggono un carico assiale da 150 a 500 N. Grazie al loro materiale sono particolarmente resistenti all’abrasione, hanno una lunga durata d’esercizio e hanno proprietà di isolamento elettrico. Per montare queste sfere basta inserirli nell’alloggiamento. Se l’utente ha la necessità di fissare ulteriormente questi rulli sferici, igus offre un anello di fissaggio per una tenuta extra sicura. E’ possibile, nel caso venga richiesto dal cliente, comporre sistemi personalizzati completamente amagnetici (senza metallo), usando sfere di vetro all’interno dell’alloggiamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.