Innovazioni nella tecnologia per la produzione dei film barriera

La competizione e le richieste del mercato rendono sempre più difficile trovare innovazioni nella tecnologia per la produzione di film barriera, questo secondo Erwan Cadoret, Business Manager Barrier Films della divisione Klöckner Pentaplast Food & Consumer Products (kp FCP).

“Per produttori alimentari e rivenditori, in una catena di approvvigionamento alimentare ormai sempre più globale, il raggiungimento di una più lunga shelf life, diventa sempre più importante. Nello stesso tempo, l’esigenza di sostenibilità, spinta propulsiva alla riduzione di imballaggi, il taglio di sprechi alimentari e l’adozione di soluzioni più rispettose del pianeta, sta spingendo i progressi tecnologici per la produzione di film in una direzione diversa “, ha affermato Cadoret.

“A queste necessità si aggiungono le pressioni e le tendenze della società, come l’ indirizzarsi a cibi pronti, in linea con gli stili di vita dei consumatori, sempre più frenetici e con le richieste dell’industria di soluzioni che migliorino i processi, in termini di efficienza, costi e produttività”, ha aggiunto.

I film di confezionamento, composti da più strati di plastica, fungono da barriera contro vapore acqueo e gas atmosferici, contribuendo ad aumentare la shelf life degli alimenti, evitando che si avarino, danneggino e si deteriorino in gusto, olfatto e aspetto. I principali materiali utilizzati nella produzione di film barriera, sono polipropilene, poliammide, polietilene, polivinile, cloruro, etilene vinil alcol e poliestere.

Scelti per le loro proprietà inerti e la capacità di conservare  gli  alimenti, le complesse strutture multistrato migliorano le prestazioni di shelf life e creano un sigillo robusto e sicuro per evitare perdite e migliorare la sicurezza del prodotto.

I film sono strumenti di vendita importantissimi, che aiutano i consumatori nell’acquisto  e indirizzano i rivenditori nelle vendite. La  giusta  combinazione e ingegnerizzazione degli strati può fornire pellicole cristalline con proprietà antiappannamento che migliorano l’aspetto del cibo e favoriscono la freschezza.

Anche se aggiungere strati è utile per creare un film con prestazioni più elevate, a prima vista può sembrare che questa strategia possa presentare sfide e complessità nell’impegno di sviluppare soluzioni che siano anche sostenibili.

Cadoret ha spiegato: “È proprio qui che l’innovazione nella produzione di film eccelle.

Ad esempio, a kP FCP, in alcuni casi abbiamo aumentato il numero di strati nei nostri film. Attraverso ingegnosi studi di ingegneria e di riduzione dello spessore, oltre all’investimento in una nuova linea di produzione all’avanguardia nel nostro stabilimento  di  produzione a Pontivy, in Francia, stiamo svi

tiene proprietà antiappannamento e una prestazione di restringimento su misura garantisce confezioni strette e senza rughe, con una chiarezza eccezionale per migliorare l’appeal del prodotto agli occhi del consumatore. La tenuta stagna, le elevate prestazioni di protezione e l’eccellente tenuta prolungano la durata di conservazione, mantenendo gli alimenti più freschi più a lungo e riducendo gli sprechi alimentari. Inoltre, il film è stampabile eliminando la necessità di confezioni aggiuntive attorno al pacco.

Un altro importante passo avanti è il nuovo LINH® PE LSF multistrato a spessore sottileun film di copertura ad alta barriera da 30μm anche per la MAP, pronto per la vendita al dettaglio.

Offre le stesse proprietà antiappannamento, le medesime caratteristiche di stampa ed elevate prestazioni di restringimento del film termoretraibile, ma è adatto sia per

sigillanti a vassoio interno, che per taglio esterno ed è progettato per l’uso su linee di termoformatura ad alta velocità, incluse quelle a più linee matrici.

 

I film offrono molteplici vantaggi agli imballatori; disponibili in rotoli più lunghi rispetto allo standard, aiutano a ridurre i tempi di fermo della linea e ad incrementare produttività ed efficienza.

“Il progresso nella produzione di film è costante al kp FCP; stiamo costantemente innovando la nostra gamma di film per offrire la più recente tecnologia che  consenta di massimizzare le prestazioni, l’efficienza, ridurre i costi e tracce di carbonio “, ha affermato Cadoret.

Visita: www.linpac.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...