Incartonatrici automatiche di Microline

Nel settore food Microline propone linee complete di trasporto, orientamento, fardellamento (packaging secondario) e palletizzazione per il confezionamento di caffè, tè, zucchero, riso, farinacei, pasta, latte, yogurt, gelati ecc.

Incartonatrici automatiche, fardellatrici termoretraibilii e pallettizzatori realizzati a misura di prodotto e per le diverse esigenze produttive specifiche.

Il tutto realizzato seguendo i tre principi fondamentali di Microline: qualità, efficienza ed innovazione.

Macchine affidabili e personalizzate in grado di imballare e confezionare ogni tipo di prodotto in tutta sicurezza e con grande facilità.

In particolare, tra i prodotti dell’ampia gamma di sistemi di confezionamento Microline, un posto rilevante viene occupato dalle fardellatrici termoretraibili e dalle incartonatrici automatiche; macchine idonee al confezionamento secondario di prodotti alimentari in fardelli, come caffè, tè, riso, pasta, latte, yogurt ecc. in diverse tipologie di imballo come, sacchetti, astucci, brick, vasetti, barattoli, scatole, ecc.

Le incartonatrici automatiche hanno avuto un forte riscontro in diversi settori tra cui quello del food, nel confezionamento di prodotti in astucci e sacchetti a cuscino (in particolare in quello della pasta).

Le incartonatrici automatiche si suddividono in due tipologie:
  • Incartonatrici automatiche a riempimento orizzontale (ROM), indicate per la formazione voluminosa di prodotti di forma definita adatti ad essere impilati;
  • incartonatrici automatiche a riempimento verticale (RVM), indicate per alte velocità produttive di prodotti regolari ed irregolari, soffici o rigidi (granaglie, pasta, biscotti, cialde di caffè..) inadatti ad essere impilati.

Le incartonatrici automatiche sono macchine concepite per formare e riempire, in modo completamente automatizzato, cartoni di tipo “Americano”, cioè cartoni preformati ed incollati e in versione a display.

Entrambi i modelli delle incartonatrici automatiche sono disponibili in differenti versioni in relazione al range di dimensione dei cartoni macchinabili (min. 200x150x80 max di 800x600x650 mm), alla tipologia dei prodotti che si vogliono introdurre nel cartone e alla velocità di produzione richiesta.

Come sistema di chiusura delle scatole può essere scelto sia il metodo a colla calda che quello con nastro adesivo, o entrambi.

Proprio per rispondere alle esigenze di settori e prodotti molto diversi tra loro, l’azienda ha studiato soluzioni che offrono, al contempo, massima versatilità, sicurezza ed efficienza.

A caratterizzare la proposta di Microline è senz’altro il concetto di modularità. Le macchine sono costituite da un modello base che può essere personalizzato con la semplice aggiunta di moduli o optional dedicati.

Le soluzioni modulari – per confezionatrici, insaccatori, incartonatrici orizzontali e verticali per rotoli, fazzoletti, astucci, tovaglioli e interfogliati, i sistemi di collegamento, smistamento e orientamento e i pallettizzatori – garantiscono infatti una risposta specifica per ogni tipo di prodotto e di esigenza.

Proprio grazie alla concezione modulare, Microline riesce a risolvere ogni difficoltà logistica  e può migliorare l’efficienza e la produttività delle linee inserendo in contesti esistenti la singola macchina o riorganizzando l’intero insieme alle nuove esigenze.

Nell’ottica di fornire al cliente un servizio completo, MICROLINE offre servizi quali: realizzazione lay-out, organizzazione del trasporto, montaggio, manutenzione, avviamento, formazione del personale e ricambistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...