Lavabottiglie di Akomag

Il lavaggio automatico delle bottiglie di recupero, ha raggiunto ormai un livello di alta specializzazione.

AKOMAG è un azienda giovane, flessibile e dinamica che basa la sua strategia organizzativa sulla soddisfazione dei Clienti, sulla qualità degli impianti, del servizio assistenza e delle innovazioni tecnologiche.

Opera da diversi anni nel settore dell’imbottigliamento e vanta una lunga esperienza costruttiva, tale da ottenere e garantire al cliente il massimo rendimento, un’ottima praticità di conduzione, costi d’esercizio minimi ed una lunga durata dovuta principalmente al fatto che le macchine sono costruite con materiali di prima qualità, certificati.
Tali esperienze e ricerche sono così a disposizione per clienti che vogliono il meglio.

La produzione AKOMAG comprende lavabottiglie, sciacquatrici e sterilizzatrici per bottiglie in vetro, PET e per boccioni da 3-4 e 5 galloni, lavacasse ed accessori vari complementari alle macchine.

Le lavabottiglie della serie PIXIS , nel modello base e nel modello Junior sono macchine a ciclo continuo dalle dimensioni estremamente ridotte nate per il trattamento ad immersione di bottiglie e contenitori di vetro nuovi.
Progettate per ridurre al minimo la loro manutenzione, estrema facilità di uso e pulizia, sono le caratteristiche salienti di queste macchine.
Un ciclo di lavaggio semplicie ma estremamente accurato (con bagno alcalino, acido e/o SO2), assicura un risultato ottimale nella pulizia delle bottiglie nuove, sinonimo di ricerca di qualità da parte del cliente finale.

Lavabottiglie manuale COMBI per piccole produzione, progettate seguendo le indicazioni di diversi piccoli utilizzatori con bassissime capacità produttive (agriturismi, cantine familiari, micro birrifici, ecc.) offre una grande versatilità per adattarsi alle più svariate esigenze.
Dal design estremamente compatto, ridottissimi consumi e praticamente “ senza manutenzione ” in quanto priva di organi meccanici, COMBI racchiude in un’unica macchina tutte le funzionalità di una tradizionale lavabottiglie: ottimo lavaggio, rimozione delle etichette e risciacquo.

Le lavabottiglie TAURUS, nel modello base e nel modello “L”, sono macchine a ciclo continuo ideali per piccole e medie produzioni.
Queste lavabottiglie, uniscono la flessibilità di macchine di potenzialità inferiore ad innovazioni tecnologiche progettate per macchine di potenzialità superiore.
Un ciclo di lavaggio semplice, ma estremamente funzionale, consente di abbattere i costi di esercizio (acqua, energia, detergenti) ottenendo ugualmente ottimi risultati di lavaggio e assicurando una perfetta pulizia della bottiglia, un completo distacco delle etichette ed una loro totale evacuazione all’esterno

La serie HYDRA è una lavabottiglie completamente automatizzata, progettata secondo le ultime innovazioni del settore. Ridotta manutenzione, estrema facilità d’uso e di pulizia sono le peculiarità salienti di questa macchina.
Un nuovo e più razionale ciclo di lavaggio, comprendente una prima stazione di svuotamento bottiglie seguita da una spruzzatura di prelavaggio ed un primo bagno di pre-macerazione, permette di diminuire notevolmente l’inquinamento del bagno detergente e di ottenere una notevole diminuzione dei consumi

HYDRA HP (alta produzione) è la massima espressione tecnologica raggiunta nella costruzione di lavatrici per bottiglie.
Questi modelli, progettati e realizzati secondo le esigenze e le indicazioni di grandi utilizzatori, hanno il preciso intendimento di consentire un’altissima automazione del processo di lavaggio delle bottiglie e nello stesso tempo di avere un’estrema affidabilità meccanica ed elettronica, consentendo una manutenzione facile ed economica.

PHOENIX DE (double-end), è la massima espressione tecnologica raggiunta nella costruzione di lavabottiglie
Questo nuovo progetto di lavabottiglie, indirizzata verso grandi utilizzatori, è stata progettata, sperimentata e realizzata per soddisfare le esigenze più specifiche di chi utilizza questi macchinari in modo altamente professionale.
Peculiarità di questa macchina double-end è l’elevata igienicità (grazie al carico e scarico bottiglie separati) e facilità di pulizia e manutenzione.

Durante la fase di progettazione, non si è minimamente sottovalutato la necessità di adottare tutti gli accorgimenti atti alla salvaguardia della salute e alla prevenzione dei rischi dell’operatore, adottando tutte le protezioni necessarie anche in riguardo della riduzione del rumore.

Notevole impegno è stato rivolto alla riduzione delle dimensioni delle macchine, tradizionalmente piuttosto grandi ed ingombranti, per risolvere i problemi di ottimizzazione degli spazi negli impianti di imbottigliamento.

La sede operativa è situata nel comune di Soragna (PR) con una superficie coperta di oltre 2.500 m2 adibita a produzione più un magazzino ricambi, ufficio tecnico, amministrativo e commerciale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...