Primo materiale di stampa 3D di IGUS per la tecnologia alimentare

Tribo-Filamento iglidur I150 senza lubrificazione e manutenzione certificato ai sensi del regolamento 10/2011

Il materiale di stampa 3D iglidur I150 sviluppato dallo specialista in motion plastics igus è stato approvato per il contatto con gli alimenti ai sensi del regolamento UE 10/2011. Grazie alla certificazione del Tribo-Filamento utilizzabile in modo versatile, i clienti ora hanno anche la possibilità di stampare parti specifiche per applicazioni mobili che sono a diretto contatto con prodotti alimentari o anche cosmetici. Il materiale non richiede lubrificazione e manutenzione e si può utilizzare anche su stampanti 3D che non dispongono del piano di stampa riscaldato.

Con il Tribo-Filamento iglidur I150 è possibile stampare componenti senza lubrificazione e manutenzione, tra l’altro per l’utilizzo sicuro in movimento nel settore alimentare e delle bevande. (Fonte: igus GmbH)

Con il Tribo-Filamento iglidur l150 certificato è possibile produrre in modo rapido e conveniente parti specifiche senza lubrificazione per l’utilizzo in movimento nel settore alimentare. iglidur l150 inoltre si può elaborare su qualsiasi stampante 3D in cui la temperatura dell’ugello si possa impostare a 250°C. Dato che la plastica a elevate prestazioni ha un ritiro molto ridotto, questa si può elaborare anche su stampanti 3D che non sono dotate di un piano di stampa riscaldato. Nel caso si consiglia la pellicola adesiva igus come fondo per il piano di stampa, per garantire una buona aderenza.. “iglidur I150 è estremamente versatile e quindi interessante anche per molti altri settori”, spiega Tom Krause, responsabile del prodotto per i Tribo-Filamenti presso igus. “È molto duro e il Tribo-Filamento più facile da lavorare. Il materiale inoltre convince grazie a un’elevata resistenza all’usura a velocità di strisciamento fino a 0,2 m/s.” Nel laboratorio di prova igus iglidur I150 ha mostrato, per molti parametri di prova diversi, una resistenza all’abrasione molto maggiore rispetto ai classici materiali di stampa 3D.

Parti soggette a usura senza lubrificazione stampate con facilità 

Lo specialista in tecnopolimeri igus oltre a iglidur I150 ha nell’assortimento altri cinque Tribo-Filamenti iglidur senza lubrificazione e manutenzione per le più svariate applicazioni – per esempio dove viene richiesto un carico permanente o una resistenza agli agenti chimici.

Li accomuna il fatto che questi si distinguono per un’elevata resistenza all’abrasione e sono fino a 50 volte più resistenti all’usura rispetto ai materiali per stampa 3D standard. Soprattutto nella produzione di complesse parti in movimento soggette a usura nella costruzione di apparecchiature, nella produzione di piccole serie e nella costruzione di macchine speciali, viene proposta una stampa 3D con il Tribo-Filamento di igus.

Per i clienti che non dispongono di una propria stampante 3D, igus offre un servizio di stampa 3D per parti soggette a usura, sia dal Tribo- Filamento iglidur sia dal proprio materiale sinterizzato al laser iglidur I3. I clienti possono caricare i loro dati online, scegliere il materiale, calcolare i prezzi e ordinare direttamente la loro parte soggetta a usura personalizzata.

I risultati delle prove sono disponibili online al sito

http://www.igus.eu/tribofilament

Per info, clicca qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...