AB e Galbani, leader di mercato e uniti dall’efficienza energetica

Continuare a crescere a livello nazionale ed internazionale mantenendo ben saldi i principi dell’alta qualità attraverso una politica “green” legata all’efficienza energetica: questi i comuni denominatori di due aziende come AB e Galbani, leader dei loro rispettivi settori.

Le aziende agro-alimentari e lattiero-casearie industriali sono grandi “consumatrici” di energia termica ed elettrica all’interno della loro filiera, con importanti ricadute sia sulla loro bolletta che sull’ambiente. La cogenerazione è quindi la soluzione ideale per far fronte alle esigenze di queste realtà.

Galbani, prima marca di formaggi italiani nel mondo, è parte dal 2006 di Gruppo Lactalis, leader assoluto nel mercato dei prodotti lattiero-caseari in Italia e tra i principali attori nel mercato dei salumi, commercializza oltre 500 prodotti ed è presente in oltre 120 Paesi.

Il Gruppo pone grande attenzione, oltre che alla qualità ed all’eccellenza dei propri prodotti, anche all’efficienza energetica e alla salvaguardia ambientale e per questo motivo ha scelto AB, leader del proprio settore a livello internazionale, per progettare e realizzare gli impianti di cogenerazione nei siti produttivi di Giussago (PV), Bozzolo (MN) e Corteolona (PV).
Tutti e tre gli impianti producono energia elettrica che, al netto dei consumi delle apparecchiature ausiliarie, è integralmente consumata dal sito produttivo dell’azienda, mentre l’energia termica prodotta dal sistema di raffreddamento dei gas di scarico e del motore è utilizzata per usi tecnologici dell’azienda sotto forma rispettivamente di vapore e acqua calda. In questo modo si ottiene un risparmio notevole a livello economico e di emissioni di gas serra in atmosfera.
Gli impianti AB
Corteolona (PV)
L’attività dell’impianto Galbani di Corteolona (PV) è finalizzata alla produzione e confezionamento di mozzarelle, gorgonzola, prodotti dolciari da dessert, ricotta e siero concentrato.
L’impianto, un ECOMAX® 33HE, è alimentato a gas naturale ed è una soluzione modulare in container di potenza nominale complessiva a pieno carico pari a 3.349 kWe e con potenza termica complessiva introdotta di 7.642 kW.
L’operatività del gruppo cogenerativo è pari a circa 6.000 h/anno. Questo nuovo impianto va ad affiancarsi ad altri meno recenti sempre di AB: 2xECOMAX® 14 NGS sempre della Linea ECOMAX® Natural Gas e 1 ECOMAX® 5 BIO della Linea ECOMAX® Biogas.

Gli impianti AB
Giussago (PV)
L’impianto, un ECOMAX® 14NGS, è alimentato a gas naturale ed è una soluzione modulare in container, di potenza nominale complessiva a pieno carico pari a 1.489 kWe e con potenza termica complessiva introdotta di 3.572 kW.
L’operatività del gruppo cogenerativo è pari a circa 5.500 h/anno.

Gli impianti AB
Bozzolo (MN)
L’impianto di Lacto Siero, Gruppo Lactalis, di Bozzolo (MN) è un ECOMAX® 20 HE alimentato a gas naturale ed è una soluzione modulare in container, di potenza nominale complessiva a pieno carico pari a 2004 kWe e con potenza termica complessiva introdotta di 4.447 kW.
L’operatività del gruppo cogenerativo è pari a circa 8.200 h/anno.

Altre informazioni sul sito:
http://www.gruppoab.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...