Impianti multifrutta: l’approccio Bertuzzi

logo-bertuzzi

Nel settore dell’industria moderna per la trasformazione della frutta e della verdure l’esigenza di diversificare per poter processare vari tipi di materie prime sta diventando un must.

Questa opportunità ridurrebbe sensibilmente il tempo di inattività delle macchine con conseguente miglioramento dei risultati economici dell’impianto.

Questo è particolarmente vero quando gli impianti sono progettati per processare solo un tipo di frutto / verdura disponibile sono per un numero limitato di settimane / mesi.

Un tipico esempio sono gli impianti per il trattamento del pomodoro, in cui nella maggior parte delle aree, la materia prima è disponibile solo per due-tre mesi.

Un altro esempio sono gli impianti per il trattamento dei frutti tropicali dedicati al mango, o al frutto della passione o altri frutti disponibili limitatamente a una stagione.

Un sistema per superare questo problema è progettare impianti flessibili e versatili in cui un certo numero di macchinari chiave sono ottimizzati per il trattamento di vari tipi di materie prime ( tipico esempio sono gli scambiatori di calore, le riempitrici asettiche, linee di lavaggio e cernita etc.) e di includere macchine dedicate al trattamento di materie prime specifiche.

L’uso di macchine dedicate è essenziale per massimizzare la resa e la qualità del succo che si ottiene. Questo fatto è particolarmente valido nel caso dei frutti tropicali dove solo macchine dedicate all’ananas, al frutto della passione, all’acerola, al mango e alla guava, solo per menzionare pochi esempi, possono assicurare un livello di qualità richiesto dai sempre più elevati standard richiesti dal mercato.

Alcuni esempi sono descritti nei seguenti paragrafi.

  1. Impianto multifrutta per il trattamento delle melegrane, mele e frutti a nocciolo per produrre sia succo concentrato chiarificato per la melagrana, le mele e i frutti di bosco, che puree single strength per pesche, albicocche, prugne. In questo caso i componenti chiave dell’impianto (scambiatori di calore, evaporatori, riempitrici asettiche, ultrafiltrazione etc.) sono stati ottimizzati per varie materie prime e sono state aggiunte macchine dedicate per sgranare le melegrane, per denocciolare le albicocche etc. Il risultato è un impianto multifunzionale, operativo per 7 – 9 mesi permettendo una deprecazione regolare degli investimenti.
bertuzzi
bertuzzi2  

2. Impianti multifrutta per il trattamento di una larga gamma di frutti tropicali come ananas, mango, frutto della passione e guava per produrre puree e concentrati di alta qualità. In questo caso oltre all’impianto base con tutte le sezioni comuni (ma ottimizzate), vengono aggiunte macchine dedicate per l’estrazione del succo di ananas, frutto della passione così come per denocciolare il mango con grande efficienza e triturare la guava.

 

3. Impianto multifrutta per produrre succhi freddi di alta qualità, pastorizzati o meno da arance, limoni, mango, ananas, melegrane, carote, mele, frutti di bosco etc. Anche in questo caso si tratta di un impianto che deve funzionare tutto l’anno, cambiando rapidamente processo e producendo un prodotto con caratteristiche organolettiche estremamente elevate. Anche in questo caso si utilizzano macchine dedicate allo scopo di massimizzare la qualità del succo, e un sofisticato sistema CIP, permettendo una prima risposta alle domande del mercato di cambiare il prodotto.

 

bertuzzi3
bertuzzi4  

4. Impianto multi-fuzionale per il trattamento di carote, frutti a nocciolo e pomodoro, per produrre puree concentrate. Di nuovo sono state aggiunte macchine dedicate per rendere possibile l’ottenimento di prodotti finali di alta qualità massimizzando la resa.

 

5. Linea multi-funzionale per la produzione di basi per yogurt. Può operare con tutti i tipi di frutta assicurando la massimo qualità.  

bertuzzi5

 

 

Tutti questi esempi di impianto sono stati progettati, costruiti e messi in funzione da Bertuzzi Food Processing S.r.l.,azienda Italiana che opera in questo settore dal 1936 e ha fornito in tutto il modo impianti di trattamento frutta e verdura per la produzione di succhi, concentrati, baby food, marmellate, ketchup, basi per yogurt etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...