A SPS Italia presente e futuro della produzione manifatturiera

Applicazioni e tecnologie di oltre 650 aziende e la prima mostra di soluzioni applicative per la Manifattura 4.0.

La fiera italiana che affronta le sfide e i cambiamenti della quarta rivoluzione industriale si prepara alla sesta edizione confermando, ancora, il trend di crescita. SPS Italia, vetrina di prodotti e soluzioni di automazione, è l’occasione per le aziende italiane che desiderano aggiornarsi nella revisione dei processi produttivi, nuove tecnologie e cambiamenti organizzativi per rafforzare competitività e leadership a livello globale.

Donald Wich, Amministratore Delegato Messe Frankfurt Italia:

“La nostra attenzione è sempre rivolta ai mega trend che riguardano in particolare il settore manifatturiero europeo e italiano: per questo non possiamo ignorare l’impatto che i concetti alla base di Industria 4.0 avranno sul prossimo futuro. La nostra piattaforma espositiva è un‘agorà che permette a tutti gli operatori di incontrarsi e confrontarsi per studiare applicazioni, proporre soluzioni e comprendere gli investimenti.”

pianta blu vettoriale presentazione2

SPS IPC Drives Italia 2016, quartiere

Come muoversi in fiera

Know how 4.0

Nel padiglione 4, subito dopo l’ingresso, camminerete lungo la prima mostra in Italia di soluzioni applicative e implementazioni per la manifattura 4.0. Un luogo in cui oltre 25 aziende condividono alcuni modi di uso concreto relativi al mondo della nuova rivoluzione industriale confrontandosi su tutte le componenti e cercando di accompagnare il visitatore non attraverso i prodotti, ma attraverso le idee, le soluzioni, le applicazioni. Nella stessa area saranno presenti Industrial Software, Centri di Ricerca e Start-up. Il progetto Know how 4.0

Padiglioni 2 e 3

674 aziende fornitrici di automazione industriale (+11% rispetto alla passata edizione) distribuite su due padiglioni espositvi uniti da un percorso esterno ricco di iniziative garantiscono un’offerta completa e tutto il mercato a portata di mano. Elenco espositori

Tavole rotonde, seminari tecnici e crediti formativi

  • 24 maggio

Cisco ha scelto SPS Italia per presentare „IoE Talks: la fabbrica in digitale”. L’Internet of Everything, alla base della Smart Factory conferma il punto di incontro fra il mondo dell’Automazione Industriale e quello dell’Information Technology e la fiera accompagna l’automazione in questa nuova sfida fatta di tecnologie, competenze e soluzioni innovative.

  • 25 maggio

„Automazione e manifattura, il binomio del 4.0 in Italia“. In occasione di questo incontro Giuliano Busetto, Presidente di ANIE Automazione, presenterà l’Osservatorio Economico con i dati di settore dell’ultimo anno. A seguire Roberto Crapelli, Amministratore Delegato Roland Italia, presenterà i risultati dell’osservatorio commissionato da Messe Frankfurt Italia „La nuova frontiera della competitività industriale in Italia“, svolto sui settori automotive, elettromeccanica, food e pharma&beauty.

Tavola Rotonda Automotive „Mass Customization: flessibilità ed efficienza produttiva“. Moderata da Andrea Cabrini, direttore di Class CNBC, l’incontro unisce aziende di automazione e end user al tavolo in un dibattito su robot e sicurezza nelle linee di assemblaggio del settore automobilistico.

Tavola Rotonda ASSOFLUID „Meccatronica e Industria 4.0“: digitalizzazione aziendale in ambito fluido tecnica, pneumatica e oleoidraulica. Ne parlano le aziende della pneumatica Camozzi, Festo, Mtal Work, SMC Italia e Aventics.

  • 26 maggio

Tavola Rotonda Food&Pharma. Con Laura La Posta, Caporedattrice de Il Sole 24Ore, fornitori e fruitori di automazione parlano di „Diagnostica, minimizzazione e personalizzazione dei lotti di produzione nel settore alimentare e farmaceutico“.

  • Convegni Scientifici

Il 24 e il 25 maggio si svolgetranno rispettivamente „IoT e Big Data“, opportunità e problematiche derivanti dall’aumento esponenziale dei dati disponibili in fabbrica, dalla manutenzione predittiva, il ruolo della sensoristica nelle applicazioni IoT, cybersecurity; e „Progettazione Meccatreonica“, fattore di efficienza e flessibilità; Robotica nei moderni concetti di Industrie 4.0; evoluzione delle applicazioni Motion & Vision nella robotica. Agli Ingegneri e agli iscritti ad un Ordine territoriale che parteciperanno all’intera sessione dei convegni verranno riconosciuti 3 Crediti Formativi Professionali (registrazione e firma obbligatoria in entrata e in uscita).

  • Seminari formativi

L’Ordine degli Ingegneri, nel corso dei tre giorni di fiera, organizza cinque sessioni formative di mezza giornata tenute da esperti iscritti all’Ordine e giuristi di settore, focalizzate sull’evoluzione normativa e sulle problematiche di security nei processi industriali. Tutte le sessioni organizzate dall’Ordine danno diritto al riconoscimento di Crediti Formativi Professionali (registrazione e firma obbligatoria in entrata e in uscita).

Il programma completo di ogni giornata è consultabile online: clicca qui.

APP SPS ITALIA

Il riferimento per il settore dell’automazione 365 giorni all’anno. Con l’app è possibile: registrarsi per accedere direttamente alla fiera, sfogliare il catalogo espositori e il calendario convegnistico in continuo aggiornamento, scoprire gli appuntamenti organizzati dalle aziende durante tutto l’anno, consultare la mappa interattiva dei padiglioni. Scarica la app!

L’ingresso in fiera è gratuito e riservato agli operatori del settore. Iscrizioni su www.spsitalia.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...