Presentazione della Camera di Commercio Italo-brasiliana del Nordest

CCIE-NE200-200L’Associazione Camera di Commercio Italo-brasiliana del Nordest nasce per rispondere ad un’esigenza pressante evidenziata anche dalle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Nordest del Brasile: fornire risposte serie e soluzioni imprenditoriali concrete ai connazionali, in un ambiente di garanzia e sicurezza, sviluppando l’interscambio commerciale fra Italia e Brasile, la diffusione sul mercato locale del “made in Italy” ed agevolando l’installazione di nuove realtà industriali e commerciali.

I primi incontri fra i soci fondatori, allo scopo di definire il documento ufficiale di fondazione, avvengono nel luglio del 2010. L’inaugurazione ufficiale avvenne il 19 novembre 2010, con un evento organizzato presso il Consolato italiano di Fortaleza, a cui hanno partecipato importanti autoritá brasiliane ed italiane, con enfasi sui media locali. Nei giorni successivi, l’associazione passa a fornire i propri servizi al pubblico, mediante l’apertura regolare degli uffici siti nei locali attigui al Consolato italiano di Fortaleza. Lí, alcuni giovani e valenti collaboratori, mettono a disposizione dei richiedenti supporto le proprie ampie conoscenze territoriali e l’esperienza acquisita durante anni di contatto con la sfaccettata realtà locale. Ció permette all’associazione di rispondere da subito professionalmente alle esigenze degli imprenditori attraverso la fornitura di servizi e consulenze in grado di fornire soluzioni imprenditoriali avanzate a partire dalla fase progettuale, per estendersi successivamente, all’impresa in funzionamento, nei settori nevralgici delle consulenze gestionali, contabili, legali, tributarie, doganali e logistiche.

Nel settembre 2014, il Consiglio di Assocamerestero, entitá che raggruppa le circa 80 camere italiane all’estero, ammette la CCIE Fortaleza all’interno dell’associazione, che passa quindia far parte del Sistema Camerale Italiano.

Oggi la CCIE conta con 115 imprese associate, in maggioranza PMI rappresentanti della business comunity italo-brasiliana, di recente creazione nello Stato del Ceará ma annovera anche alcuni gruppi imprenditoriali rinomati come Tim Brasil e Redepetro-CE. Compongono il gruppo degli associati anche alcune imprese d’investimento, artefici di grossi sviluppi territoriali tra i quali citiamo per esempio la costruzione della Smart City di Pecém, primo esempio in Brasile di questo tipo d’edilizia. In gran parte, le imprese aderenti al sodalizio camerale fanno parte del Settore Servizi, con preponderanza dell’immobiliare, costruzione edilizia, energie alternative, alimentari e turismo.

Attualmente la Camera, oltre al supporto quotidiano agli imprenditori, all’assistenza imprese e alla realizzazione di missioni in e out, opera anche su alcuni obiettivi di grande portata tra i quali citiamo: lo sviluppo del progetto “Un mar de Ideias” giá firmato dal Governo dello Stato del Ceará e relativo all’integrazione portuale fra i porti di Pecém e La Spezia; Attivitá di sviluppo delle piú moderne soluzioni tecnologiche per lo smaltimento rifiuti e generazione di energia; Il progetto di certificazione di esercizi commerciali di ristorazione “Ospitalitá Italiana” presentato per l’anno 2015 e giá approvato da Unioncamere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...