Presentazione Camera di commercio Mendoza

Mendoza

Premessa la straordinaria importanza che Mendoza ha acquisito per il suo sviluppo economico e sociale e la privilegiata ubicazione che ha nel Mercato Comune del Sud (Mercosud), Mendoza fa’ da polo d’attrazione economico e culturale di una vasta regione integrata da questa e dalle provincie di San Juan, San Luis e La Rioja, con una superficie totale superiore l’Italia, localizzata nell’ovest dell’Argentina sul versante orientale della Cordigliera delle Ande.

Le caratteristiche geografiche (terreni, clima e abbondanza di acqua che proviene dai giacciai) ha consentito lo sviluppo di un’economia a base agricola intensiva con produzioni che l’hanno distinta tra tutte le aree dell’emisfero sud.
E’ la zona produttrice di uva che pone il Paese come il quinto produttore mondiale di vino di alto pregio. Le produzioni di frutta e ortaggi sono apprezzate nel Paese ad all’estero.Logo CCI italiano

Questo ha sviluppato un’importante industria metalmeccanica d’appoggio con produzione di macchine ed accessori per la lavorazione di questi prodotti.

E’ un’importante zona mineraria con oro, argento, rame, non metalliferi, petrolio e gas. La presenza di queste richezze ha sviluppato un’industria di subfornitura di tecnologia di avanguardia e innovativa.

Camera di Commercio Italiana di Mendoza

La Camera di Commercio Italiana di Mendoza è la più antica delle istituzioni binazionali e di relazione economica e commerciale con l’estero dell’ovest dell’Argentina e l’unica attiva con programmi commerciali, tecnologici, accademici, di cooperazione e collaborazione, mantenendo relazioni con istituzioni ed imprese locali.

La sua missione è quella di rafforzare i rapporti commerciali ed economici con l’Italia, con attività che si manifestano in tutti i settori economici della provincia (la tecnologia italiana interviene in un 100% nell’industria del legno, in un 90% nella vitivinicoltura, in un 80% nell’agroindustria, in un 100% nel macchinario per la pasta, ecc., ecc.).

immagine Immagine 1 Immagine 2

Le attività della Camera di Commercio Italiana di Mendoza possono riassumersi come segue:

  • Ottenere e dare informazioni di utilità richieste da istituzioni, aziende ed associati.

  • Appoggiare e tutelare le attività imprenditoriali, commerciali, finanziarie, tecniche o di qualsiasi altra specie delle imprese socie e delle imprese italiane radicate o relazionate con imprese locali.

  • Soddisfare le richieste giornaliere dei soci o di terze persone o aziende, argentine o straniere, specialmente quelle di origine italiana.

  • Promuovere ed appoggiare i progetti presentati dai soci o da terze persone o istituzioni e aziende, argentine o straniere, e proporre quelli che potrebbero sviluppare l’economia regionale.

  • Proporre, promuovere ed appoggiare programmi di collaborazione e cooperazione imprenditoriale tra i soci; e tra questi e terze persone, imprese o istituzioni, siano queste argentine o straniere.

  • Proporre, promuovere ed appoggiare il trasferimento di nuove tecnologie ed il suo utilizzo.

  • Proporre, promuovere ed appoggiare l’assistenza imprenditoriale dei soci o di terze persone o aziende a incontri imprenditoriali, missioni, congressi e qualsiasi altro tipo di eventi, nel territorio nazionale o all’estero.

  • Proporre, promuovere ed appoggiare la formazione professionale e umana, con o senza utilizzo di borse di studio, nel territorio nazionale o all’estero.

  • Curare una banca di dati tecnici, economici e finanziari per disponibilità dei soci o di terze persone, aziende o istituzioni.

  • Qualsiasi altra attività che serva per la crescita e lo sviluppo dell’economia regionale e delle relazioni tra l’Argentina ed il Mercosud con l’Italia.

Alcuni dei settori sono fortemente rappresentati come quello industriale, dove tra i membri della Camera di Commercio risaltano la principale azienda metallurgica e metalmeccanica del Sud America (I.M.P.S.A.) e le principali metalmeccaniche di macchinari ed attrezzature per l’agroindustria. In questo la rappresentatività arriva fino al 95% del Prodotto Interno Lordo del settore della provincia.

Altri settori importanti rappresentati sono l’alimentare con una partecipazione del 90%, l’edile con un’ 80%, il tessile con un 60%, l’agricolo con un 60% ed il settore del legno con un 60%. Gli altri settori, anche se con minore partecipazione sono pure presenti. Nel settore della mineraria la gran percentuale è costituita dalle grandi imprese estrattive, e con la principale di esse, Giacimenti Petroliferi Fiscali (Y.P.F.), esistono forti rapporti di collaborazione ed assistenza.

Schema di rappresentatività di alcuni settori economici

In color celeste (chiaro) la rappresentatività delle imprese socie ed in rapporto con la Camera

95% settore metalmeccanico

95% settore metalmeccanico

90% settore alimentare

90% settore alimentare

 80% settore edile

80% settore edile

60% settore tessile

60% settore tessile

60% settore agricolo

60% settore agricolo

60% settore legno

60% settore legno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le imprese socie e quelle in rapporto con la Camera di Commercio rappresentano un’ampia percentuale delle attività economiche e finanziarie della provincia di Mendoza, il che magnifica l’importanza della Camera di Commercio in tutte le manifestazioni imprenditoriali che si sviluppano, tanto per iniziativa della stessa Camera di Commercio quanto per iniziativa di altre istituzioni o enti pubblici o privati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...