PARKER : La nuova generazione di servoazionamenti ultracompatti PSD di Parker

La nuova generazione di servoazionamenti ultracompatti PSD di Parker consente di ridurre i costi di sviluppo, di configurazione e di funzionamento

Parker Hannifin, il leader globale nelle tecnologie di motion & control, lancia i nuovi servoazionamenti mono e multiasse PSD. Sviluppati come parte della futura generazione di prodotti motion, la gamma PSD si rivolge ai mercati dell’alimentare e del confezionamento, material forming, tessile, carta, converting e plastica.

3° Parker Servo Drive_Versione multiasseI PSD di Parker sono stati concepiti per la compatibilità in tutte le aree geografiche di Europa, America, Asia e oltre. Le loro dimensioni sono estremamente compatte, tanto da considerarli tra gli azionamenti più piccoli sul mercato. I nuovi drive si posizionano come prodotti di punta all’interno dell’offerta motion di Parker che comprende il nuovo controllore assi PAC con comunicazione real time ad alta velocità EtherCAT.
A complemento dell’offerta, Parker propone i motori a cavo singolo con retroazione DSL, adatta ai costruttori di macchine che vogliono risparmiare sul cablaggio e i costi di installazione.
La serie PSD, offerta in diverse potenze e fattori di forma, comprende: la versione standalone PSD-S che può essere connessa direttamente all’alimentazione principale, e la versione multiasse PSD-M dove ogni singolo modulo può controllare fino a tre motori.

In quest’ultimo caso, la configurazione base è costituita da un modulo alimentatore (PSU) e da più moduli PSD-M, connessi con barre DC bus a corrente continua. I moduli PSD-M sono disponibili nella versioni a 1, 2 o 3 assi in un modulo unico, per garantire estrema compattezza e flessibilità. I nuovi azionamenti trovano impiego ideale in automazioni centralizzate, come quelle del settore dell’imballaggio dove è spesso richiesto un elevato numero di azionamenti. Questo offre l’opportunità ai costruttori di macchine e ai loro utilizzatori di ridurre i costi di progettazione e funzionamento nonché di aumentare la produzione ed il profitto.

I PSD sono disponibili in potenze da 2A a 30A e dispongono di quattro ingressi digitali e di due uscite digitali per asse, con connessione facilitata grazie alla tecnologia plug-in, diretta e rapida. E’ disponibile una scheda SD rimovibile e per la versione multiasse, una connessione DC bus per lo cambio di energia tra gli azionamenti. I drive offrono anche buone possibilià di personalizzazione e grazie alle opzioni safety anche piena conformità alla direttiva macchine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...