I migliori dieci consigli per trovare il codificatore perfetto per la vostra linea di imbottigliamento

CODIFICATORI




Per informazioni chiamate +39 0362 244182, o scrivete a info@itfoodonline.com.


codificatori laser

codificatori laser1. L’affidabilità è la chiave di tutto – È possibile risparmiare tempo e denaro prezioso quando il tuo codificatore si dimostra affidabile. Dedica maggior tempo per trovare un codificatore che sia in grado di tenere il passo con la velocità della tua linea di produzione; eviterai inutili ritardi di produzione.

2. Marcare tutto – Che si tratti di vetro, plastica, bottiglie, cartone o metallo, accertatevi che il codificatore e l’inchiostro scelto stampi sempre messaggi di alta qualità. Non tutti i codificatori sono in grado di farlo.

3. La varietà è il sale della vita – Che la produzione sia stagionale oppure continua, accertati che il codificatore sia sempre in grado di stampare i tuoi codici a prescindere dalla condizione lavorativa. Verifica che abbia opzionali quali l’aumento di velocità, maggiore altezza dei caratteri e formati particolari. Potrebbero servirti in futuro.

4. Non limitate i vostri messaggi – Quando è possibile stampare più di 2 righe di codice, si può dire molto di più. Poiché i requisiti di codifica diventano sempre più complessi e restrittivi, scegli un codificatore che possa permetterti in futuro di stampare messaggi complessi su più righe.

5. Posizione, posizione, posizione – Se devi codificare su bottiglie o lattine, accertati che il codificatore abbia a disposizione la gamma completa di opzionali che ti garantisca in futuro la flessibilità per marcare ovunque (vetro, tappo, PET, etichetta, lattina, ecc…).

6. A prova di futuro – Il tuo codificatore è in grado di resistere alla prova del tempo? Vuoi correre il rischio che future regolamentazioni restrittive di codifica possano limitare la tua linea di produzione? Accertati che la scelta vada su di una soluzione con funzioni avanzate e flessibili

7. A volte le dimensioni contano – Quando lo spazio è limitato, disporre di un codificatore piccolo e facile da utilizzare può fare la differenza – soprattutto quando lo spazio è limitato. Cerca codificatori che abbiano tutti i vantaggi dei modelli più grandi, ma con dimensioni più piccole.

8. Wanted: il funzionamento a prova di errore – Hai bisogno di un codificatore facile da utilizzare. Comandi semplici, magari accompagnati da icone intuitive e messaggi di diverso colore possono farti risparmiare tempo prezioso speso in formazione ed assistenza.

9. Riprendi il controllo – Con alcuni codificatori, ci sono sempre problemi. I problemi significano ritardi, costi di assistenza e fermi di produzione. Affidati fin dall’acquisto ad un modello che sia affidabile e che consenta facili manutenzioni da fare in autonomia, risparmierai sui costi di assistenza.

10. Legalità ed estetica – Tutela il tuo prodotto dalle contraffazioni. Scegli il codificatore giusto e, oltre ad assicurarti un’ottima tenuta dei codici, migliorerai sia la qualità del tuo packaging che l’immagine del tuo brand.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...